Il sasso nello stagno

L’iniziativa politica intrapresa da Veltroni sta dando i suoi primi frutti.

Dopo un’estate passata a ragionare delle possibili alleanze (con Casini o senza, “fino” a Fini  oppure no …) in vista di possibili elezioni (la fiera del “possibile” … ), finalmente l’accento si sta spostando sull’identità del partito e sulla sua capacità progettuale. Le alleanze che durano nel tempo si costruiscono solo attorno ad un programma condiviso, non contro qualcuno (la storia c’insegna …).

Il PD deve ritrovare la capacità di parlare al Paese in modo chiaro ed efficace, occorre trovare delle idee guida semplici e chiare e dimostrare così di avere le carte in tavola per governare.

La strada è tracciata, basta ritrovare lo spirito del Lingotto … .

Felice Matrisciano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...