Marco Spinelli primo eletto con oltre il 43 per cento dei voti

Sono 10188 i senesi che domenica 13 dicembre hanno partecipato alle elezioni primarie per scegliere i candidati del Partito democratico alle prossime elezioni regionali del marzo 2010. I dati della provincia di Siena Marco Spinelli ha raccolto in provincia di Siena 4354 voti, pari al 43,82 per cento, spuntandola così sul “filo di lana” su Rosanna Pugnalini, che ottiene 4284 preferenze, pari al 43,12 per cento. Anche per il terzo e il quarto posto è stata lotta al’ultimo voto, con il giovane Francesco Frizzi che ha ottenuto il 6,38 per cento, con 634 preferenze davanti a Maria Luisa Zambon, che ha conquistato l’ultimo posto disponibile per correre alle prossime regionali, raccogliendo 623 voti pari al 6,27 per cento. L’analisi del voto per zone territoriali Per Marco Spinelli è stato un vero e proprio plebiscito a Colle di Val d’Elsa con oltre il 92 per cento dei voti, a Casole d’Elsa, dove sfiora l’89 per cento, a Poggibonsi con il 71 per cento ed a San Gimignano dove arriva quasi al 70 per cento. Ottimi i risultati per Spinelli anche a Radicondoli, dove ha abbattuto quota 90 per cento; a Monticiano con oltre l’83 per cento ed a Rapolano Terme con quasi l’80 per cento dei voti. Per Rosanna Pugnalini, invece, i risultati più significativi sono arrivati dalla Valdichiana, dove tocca quasi il 97 per cento a Trequanda ed a Sarteano; l’87,27 per cento a Montepulciano; l’89 per cento a Torrita di Siena; l’85, 71 per cento a Sinalunga ed il 79 per cento a Chiusi. Pugnalini fa il pieno di voti anche a Radicofani, dove centra quota 95 per cento; a San Quirico d’Orcia con l’89 per cento; a Pienza, quasi all’87 per cento, e ad Abbadia San Salvatore, dove arriva alla soglia dell’82 per cento. Maria Luisa Zambon trionfa nella “sua” Radda in Chianti, con il 90,65 per cento, ma va forte anche a Castellina in Chianti, con quasi l’87 per cento delle preferenze ed a Gaiole in Chianti, con oltre il 55 per cento. Francesco Frizzi, infine, “conquista” Chianciano Terme con quasi il 70 per cento dei voti e ottiene un buon 27,45 per cento a Cetona, dove giunge secondo dietro alla capolista Pugnalini. I risultati nella città di Siena Nel capoluogo di provincia sono stati 1647 i senesi che hanno partecipato alle primarie. Un’affluenza, rispetto alle primarie del 2005, pari all’89 per cento, che è tra le più alte della provincia, dove la media è stata del 62 per cento. Nella città del Palio, Rosanna Pugnalini ha raccolto un ottimo risultato, con oltre 1000 voti pari al 62,08 per cento. Pugnalini è risultata la prima eletta in 6 seggi su 7, superando quota 80 per cento a Taverne d’Arbia, andando oltre il 75 per cento a Costalpino e oltre il 73 per cento nel seggio della Circoscrizione 3. Dietro a Pugnalini Marco Spinelli, con il 32,67 per cento che si è imposto nella circoscrizione 5 con oltre il 61 per cento delle preferenze. Le dichiarazioni degli eletti Marco Spinelli: “Nonostante la brutta stagione dobbiamo registrare un’importante affluenza, a dimostrazione, ancora una volta che i cittadini della provincia di Siena hanno voglia di partecipazione. La partita vera inizia adesso e si concluderà con le regionali di marzo”. Rosanna Pugnalini: “Vorrei innanzitutto ringraziare tutti gli elettori. Dopo le primarie inizia un percorso verso le regionali che dovranno vedere impegnati tutti, dagli iscritti, ai militanti fino ai dirigenti del Partito democratico per presentare le nostre proposte per la Toscana”. Francesco Frizzi: “Grazie a tutti coloro che mi hanno votato, dimostrando così di credere ad una proposta nuova. La mia candidatura riflette, nel suo piccolo, l’esigenza del Pd e del di un rinnovamento reale e concreto. All’interno di Generazione democratica è già iniziato un dibattito molto vivace verso le elezioni regionali, nel quale cercheremo di portare le nostre proposte per i giovani e per chi, da poco, si è avvicinato alla politica”. Maria Luisa Zambon: “Si tratta di un risultato significativo, che ha visto un’ottima affermazione di Marco Spinelli e Rosanna Pugnalini. Per quel che mi riguarda voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno votato, in particolar modo, tutte le persone che nel Chianti hanno espresso la loro preferenza verso di me. Ora quello che conta è lo spirito di squadra per arrivare compatti alle elezioni di marzo e cogliere l’obiettivo di un grande successo alle regionali”.

www.sienapartitodemocratico.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...