Il processo breve: dalla parte dei forti

In Senato è stato presentato il disegno di legge “Misure per la tutela del cittadino contro la durata indeterminata dei processi” su iniziativa dei senatori Gasparri, Quagliariello e Bricolo, che prevede il cosiddetto processo breve.
Mi chiedo chi si avvantaggerà di questo provvedimento. Sicuramente gli imputati per corruzione, concussione, abuso d’ufficio, reati societari come false comunicazioni sociali e reati tributari come dichiarazione fraudolenta con uso di fatture false, che generalmente ricevono pene non superiori ai 10 anni.
Le carceri continueranno ad essere piene di detenuti con reati minori a carico e immigrati arrivati nel nostro Paese clandestinamente, per salvarsi dalla fame e sopravvivere ad un destino altrimenti segnato. In questo caso, la prescrizione breve non è prevista…..
La maggioranza vuole far passare per riforma quello che in realtà è un provvedimento nato per tutelare gli interessi di uno solo, il Premier, che è ossessionato dall’urgenza di estinguere i suoi processi. Così facendo si sconquassa però il sistema giudiziario, facendo cadere processi in corso dai quali attendono risarcimento migliaia di cittadini, come per i casi Cirio, Parmalat, Tyssen, Eternit.
La giustizia ha bisogno di una riforma organica e di maggiori risorse per il suo funzionamento. Con questo disegno di legge invece, si profila il rischio che i processi si estinguano perché i tribunali non riescono a gestirli nei termini, e chi commette reati gravi resterà impunito.
Una vera riforma deve intervenire sul diritto sostanziale e processuale, migliorare la qualità della giustizia, garantire la ragionevole durata dei processi penali e civili. Con questo provvedimento non fa che peggiorare il sistema giuridico esistente e il diritto alla giustizia di moltissimi cittadini viene sacrificato all’interesse di uno solo.

www.annaritafioroni.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...