Assegni a disoccupati, Franceschini: “Berlusconi dica no in Parlamento”

ROMA – “Berlusconi non pensi di cavarsela con un no detto in conferenza stampa a Bruxelles. Un no infastidito, sbattuto in faccia non al Pd ma a centinaia di migliaia di persone che rischiano di perdere il lavoro”. Questa la replica del segretario del Pd Dario Franceschini al presidente del Consiglio che aveva bocciato la proposta di aiuti ai disoccupati. “Quel no – ha aggiunto il neosegretario del Pd – è come se noi non l’avessimo sentito: Berlusconi deve venire in Parlamento e dire alla sua maggioranza di votare contro il provvedimento sull’estensione a tutti i lavoratori degli ammortizzatori sociali che noi proporremo”.

E anche Confindustria si è detta contraria alla proposta del leader dell’opposizione anche se la presidente Emma Marcegaglia lascia aperta una porta. “Così com’è di fatto è una proposta monca – ha detto la Marcegaglia – la riforma degli ammortizzatori sociali, che costa l’1% del Pil, ha senso solo se si accompagna con la riforma delle pensioni. Da sola non sta in piedi, perché non possiamo permettercelo senza una riforma delle pensioni”.

www.repubblica.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...