Pd Siena: “Il gruppo dirigente nazionale sia esempio di unità e di rinnovamento”

“Chiediamo unità e coesione intorno al nuovo segretario e di adoperarsi per favorire la crescita del Pd e il rinnovamento della classe dirigente”. E’ questo il cuore della lettera, firmata dai trentasei segretari delle Unioni Comunali del Pd di Siena e consegnata oggi, lunedì 23 febbraio da Elisa Meloni, segretario provinciale del Pd di Siena a Massimo D’Alema nel corso della sua visita nella città del Palio. Un appello accorato all’unità del partito, ma soprattutto un monito contro le continue divisioni del gruppo dirigente nazionale che hanno diffuso nella base del Pd e nei territori una sensazione di malessere e di impotenza.

“Il Partito Democratico – si legge nella lettera – è nato dalla voglia di dare vita ad un progetto forte e capace di rappresentare le culture migliori del riformismo italiano. E’ nato per far vivere nel nostro paese una forza politica plurale e inclusiva, che cambiasse la politica italiana e l’Italia stessa. Il 14 ottobre del 2007 il nostro coraggio e la nostra determinazione hanno convinto tre milioni e mezzo di italiani a recarsi alle urne per contribuire alla nascita e alla formazione della più grande forza politica del centrosinistra, mai esistita nel nostro paese. Oggi a distanza di un anno e mezzo, ci troviamo a vivere un momento estremamente difficile ma allo stesso tempo decisivo per le sorti del nostro progetto”.

Le responsabilità del gruppo dirigente nazionale
“Gli ultimi mesi – continua la lettera , sono stati caratterizzati da continui litigi e delegittimazioni. Il gruppo dirigente nazionale invece di lavorare per vincere quella grande sfida di innovazione e rinnovamento, lanciata al paese non è stato all’altezza delle responsabilità che gli erano state affidate. Tutto questo ha diffuso nella base del partito e nei territori un malessere e un senso di impotenza che, con le dimissioni del segretario nazionale, sono emersi con tutta la forza e la rabbia. Oggi, più che mai, c’è bisogno di un cambiamento vero, di un grande atto di discontinuità con il passato e soprattutto con ciò che oggi ci ha portato a vivere una situazione così difficile, in un momento tanto delicato”.

L’elezione di Dario Franceschini a segretario nazionale
“L’elezione di Dario Franceschini – affermano i segretario dell’Unione Comunale del Pd della Provincia di Siena – a segretario è una risposta forte perché unitaria e coerente con le ragioni e le prospettive fondanti del Pd, alla quale deve seguire ora e subito un lavoro per costruire un gruppo dirigente nuovo capace di interpretare al meglio l’esigenza di rinnovare la politica e la necessità di rappresentare un alternativa di governo al centro destra che possa apparire più credibile e più riformista.

Le richieste del Partito democratico della Provincia di Siena
“Il Partito democratico della Provincia di Siena – concludono i segretari – con i suoi 130 circoli e con oltre 10mila iscritti vuole far sentire la sua voce, chiedendo che si avvii, rapidamente, una seria discussione sulla strada che il Pd dovrà compiere nei prossimi mesi. Ci attendono sfide importanti e significative e solo con un’idea chiara dell’obiettivo da raggiungere potremo ricreare attorno al nostro progetto l’interesse e la fiducia delle persone. Oggi chiediamo ai nostri dirigenti nazionali, unità e coesione intorno al segretario e di adoperarsi per favorire una crescita e un rinnovamento vero, un aiuto per permettere al nostro partito di radicarsi e strutturarsi in tutte le realtà, forte della consapevolezza che questo momento difficile possa essere superato con la volontà di tutti di lavorare per dare vita alla più grande forza riformista del nostro paese”.

I Firmatari
Pier Giorgio Agnelli, segretario Castelnuovo Berardenga; Paolo Angelini, segretario Murlo; Federica Barone, segretario Gaiole in Chianti; Emiliano Bravi, segretario Radicondoli; Simonetta Cannoni, segretario Trequanda; Alessandra Carrai, segretario Radda in Chianti; Cristina Catani, segretario Castiglione d’Orcia;
Claudio Cavicchioli, segretario Casole d’Elsa; Franco Ceccuzzi, segretario Siena; Gabriele Croci, segretario S. Quirico d’Orcia; Maria Teresa Cuda, segretario Cetona; Beatrice Di Iacovo, segretario Rapolano Terme; Alessandro Fabbrini, segretario Sovicille; Fulvio Fabrizzi, segretario Montepulciano; Fiorella Flori, segretario Abbadia S.S;  Silvio Franceschelli, segretario Montalcino; Andrea Francini, segretario Sinalunga; Gianrico Giannetti, segretario Asciano; Silvano Giani, segretario Pienza; Antonio Grassini, segretario Chiusdino; Eros Guerrini, segretario Piancastagnaio; Andrea Marrucci, segretario S. Gimignano;  Gianluca Monaci, segretario S. Giovanni d’Asso; Paolo Morelli, segretario S. Casciano Bagni; Marco Nasorri, segretario Chiusi; Fabio Panci, segretario Colle di val d’Elsa;  Stefano Paolucci, segretario Sarteano; Giacomo Radi, segretario Monticiano; Massimo Rondoni, segretario Chianciano Terme; Stefano Sassetti, segretario Buonconvento; Tiziano Scarpelli, segretario Poggibonsi; Raffaella Senesi, segretario Monteriggioni; Alberto Taccioli, segretario Monteroni d’Arbia; Francesco Trisciani, segretario Radicofani; Diego Verdiani, segretario Castellina in Chianti; Natascia Volpi, segretario Torrita di Siena.

www.sienapartitodemocratico.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...