Sondaggi: il governo sotto il 50%. Aumenta il consenso del PD e di Veltroni

Il vento sta cambiando. La luna di miele tra il premier e il Paese è finita davanti all’inadeguatezza del governo di affrontare la crisi economica e le continue bugie e smentite che si sono susseguite negli ultimi mesi da parte del Presidente del Consiglio. A testimonianza del cambiamento di rotta ci sono i più recenti sondaggi che evidenziano il sensibile calo di consenso di Berlusconi e l’accrescere di quello del leader dell’opposizione Walter Veltroni.

I dati che vengono dal Polimetro, il barometro della politica di Ipsos, mostrano dati incoraggianti per il Partito Democratico e il suo segretario che ottiene un giudizio positivo pari al 50,5% degli interpellati nella categoria leader. Di contro Berlusconi ottiene il 47,4% dei consensi, franati del 7,5% nell’ultima settimana. È la prima volta che la fiducia posta in Veltroni è maggiore di quella riposta nel Presidente del Consiglio dalle ultime elezioni politiche ad oggi.

Anche il Partito Democratico registra un aumento di consenso, smentendo i flussi di valutazione che vedono dati difformi tra la fiducia espressa sulle singole persone e quelle sui partiti o coalizioni. Rispetto all’estate dove era scivolato al 29%, oggi il PD si attesta al 31% a soli quattro punti di percentuale dal Pdl al 35%.

A.Dra

www.partitodemocratico.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...