Veltroni annuncia: “In autunno manifestazione contro il governo”

ROMA – “Non ci siamo, onorevole Berlusconi. Oggi siamo noi a dirlo, in autunno sarà una larga parte degli italiani che noi chiameremo a raccolta per un’azione di protesta e di proposta in tutto il Paese e culminerà con una grande manifestazione nazionale”. Con queste parole Walter Veltroni ha annunciato la prima azione di protesta contro l’esecutivo durante l’assemblea nazionale del Partito democratico.

“Ci ha preoccupato e indignato ma non sorpreso lo strappo consumato sulla sicurezza. E’ stata un’occasione perduta, forse definitivamente”. Così Walter Veltroni all’assemblea costituente del Pd sui rapporti con la maggioranza e lo ‘strappo’ di Berlusconi sulla cosiddetta norma salva-premier. Un provvedimento che, secondo il segretario democratico, ha anche il demerito di colpire il ruolo di garanzia del Colle.

Subito, però, il leader del Pd precisa: “Ma nessuno deve illudersi, noi non torneremo indietro, ai tempi del clima di odio e di contrapposizione ideologica tra maggioranza e opposizione”. Anche se, sulle leggi ad personam, promette una opposizione “intransigente”.


(20 giugno 2008)

www.repubblica.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...