Il Senato approva la norma “salva premier”

L’Aula del Senato ha approvato, con 160 voti a favore, 11 contrari, l’emendamento al decreto sicurezza che sospende per un anno i processi per i reati non gravi commessi prima del 30 giugno 2002. Il Pd e l’Idv hanno abbandonato l’Aula prima del Voto, Emma Bonino e il gruppo Udc-Autonomie sono invece rimasti nell’emiciclo e hanno votato contro.

Anna Finocchiaro, capogruppo dei senatori PD, è stata accolta da fragorosi applausi non appena ne ha dato comunicazione.
Silvio Berlusconi “avrebbe potuto comportarsi da statista”, è stata la dichiarazione secca di Anna Finocchiaro prima di lasciare l’aula. Ma con la lettera scritta al presidente del Senato e l’annuncio di una legge per l’immunità alle più alte cariche dello Stato, “non lo ha fatto” ed è “un peccato”, perchè il suo atteggiamento “pone una netta cesura nelle possibilità di dialogo con l’opposizione”. Per la Finocchiaro, il premier e la maggioranza “si sono incaponiti ad andare avanti” con l’emendamento al decreto sicurezza che stabilisce la sospensione dei processi per i reati commessi prima del giugno 2002, “rifiutando qualsiasi discussione sul merito”.
“Berlusconi – ha ribadito la senatrice del PD – avrebbe potuto chiudere definitivamente la fase di transizione che l’Italia sta vivendo e guidare il Paese verso un bipolarismo maturo. Ma non lo ha fatto”.

Per Nicola Latorre, vice presidente del gruppo PD al Senato ai microfoni di Radio anch’io, ha ripetuto che “ciò che sta accadendo è gravissimo e inaccettabile, serve solo ad ammorbare il clima politico e parlamentare e ad aumentare la distanza tra politica e cittadini”.
Latorre ha precisato che “questa iniziativa del governo della presentazione di due emendamenti al decreto sulla sicurezza è dunque sbagliata e improvvida nella forma e nella sostanza. Nella forma perché sono emendamenti estranei al tema della sicurezza, presentati in modo surrettizio dopo che il provvedimento è già stato esaminato dalla commissione competente; e nella sostanza perché si sospendono tutti i processi per i reati punibili con meno di dieci anni di reclusione avviati entro il 30 giugno 2002, e certo desta sospetti la scelta di questa data. Né ci si può appellare, come fa più di qualcuno, al fatto che Berlusconi governa con il consenso dei cittadini, perché allora bisogna stabilire se il consenso popolare legittima ad agire oltre le norme, e io credo di no”.

Se da un lato per ora Silvio Berlusconi può stare più tranquillo per l’esito positivo delle votazioni al suo emendamento salva-premier, non si può dire altrettanto sul fronte della magistratura, che continuerà a non dargli tregua. Infatti è stata ritenuta inammissibile la ricusazione depositata ieri dai difensori di Silvio Berlusconi a carico del giudice Nicoletta Gandus, presidente del processo in cui il premier e l’avvocato inglese David Mills sono imputati di corruzione in atti giudiziari. E’ questo il parere, espresso in circa quattro pagine, del sostituto procuratore generale Laura Bertolé Viale depositato alla cancelleria della quinta corte d’appello che dovrà decidere in merito.

Secondo la procura generale la dichiarazione di ricusazione è da considerare fuori dai termini perché fa riferimento a posizioni espresse dal giudice Gandus in tempi passati. La stessa ricusazione inoltre per la Procura generale è da respingere nel merito perché non ci sarebbe inimicizia grave.
Adesso con ogni probabilità i giudici della corte d’appello fisseranno un’udienza camerale alla presenza delle parti prima di decidere. La decisione non arriverà prima di un paio di settimane.

www.partitodemocratico.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...