Roberto Benigni, una mattinata al Tiburtino con Veltroni: «Lo voterei tre volte»

ROMA – Ai tempi della prima campagna elettorale per la corsa al Campidoglio, nel 2001, lo aveva definito «buono come la fata turchina». Oggi che Walter Veltroni è in corsa per la presidenza del consiglio, Roberto Benigni punta sulla sua bellezza. Anzi, su quella di un trio di eccezione: Veltroni, Benigni medesimo e George Clooney: «Che squadra che siamo noi tre – ha detto il comico toscano, che oggi ha partecipato alla mattina elettorale del candidato del Pd al Tiburtino -. Siamo uno più bello dell’altro». Forse una involontaria citazione dantesca («Guido, i’ vorrei che tu, Lapo ed io…») per uno come lui cresciuto con il culto della Divina Commedia e del sommo poeta. Proprio ieri, a Milano, Veltroni aveva incontrato Clooney, suo grande amico, in un bar di corso Sempione, prima di partecipare alla videochat con i lettori di Corriere.it.

www.corriere.it

 

Annunci

Una risposta a “Roberto Benigni, una mattinata al Tiburtino con Veltroni: «Lo voterei tre volte»

  1. solo perchè lo vota benigni lo voterei anch’ io veltroni…di benigni mi fido ciecamente…di conseguenza anche di veltroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...