Ceccuzzi: “Ci sono già 700 milioni per le strade senesi ed altri 300 da trovare nei

“Dobbiamo continuare ad investire nella progettazione delle grandi infrastrutture per intercettare i finanziamenti e dare continuità alla cooperazione tra regione ed enti locali per garantire crescita e modernizzazione al nostro territorio”. Con queste parole Franco Ceccuzzi, candidato del Partito Democratico alla Camera dei Deputati è intervenuto all’incontro “Due Mari e grande viabilità. Il nostro impegno per la Toscana” che si è svolto nei giorni scorsi all’Auditorium della Confesercenti di Siena. L’iniziativa è stata coordinata dal giornalista Michele Taddei e ha registrato i contributi di Simone Bezzini, segretario provinciale del Pd senese; di Fabrizio Vigni, dell’Associazione degli ecologisti democratici; di Riccardo Conti, di Vincenzo Ceccarelli, di Fabio Ceccherini e di Lio Scheggi. Nel corso dell’incontro è emerso un grande consenso per un “patto di area vasta” che sul valido esempio di quello per Siena, unisca su grandi obiettivi infrastrutturali per le province di Arezzo, Grosseto, Siena.
DUE MARI “Il Governo Prodi – ha affermato Franco Ceccuzzi – lascia un’eredità importante per il territorio senese. Grazie al lavoro svolto finora, anche dai parlamentari toscani, sarà possibile appaltare i lotti centrali della Siena-Grosseto per oltre 265 milioni di euro, mentre per i lotti 4 e 9 dovrà essere completata la progettazione per ottenere il loro finanziamento. Adesso, l’obiettivo è quello di arrivare all’espletamento delle gare d’appalto per l’avvio dei lavori sui sei lotti, ancora da raddoppiare, della Siena-Grosseto affinchè, almeno, nel 2014 si arrivi al suo completamento. Sul tratto Siena-Arezzo della Due Mari è necessario lavorare per definire il collegamento tra Rigomagno e Monte San Savino, anche attraverso l’utilizzo dell’Autostrada A1, per la quale è prevista la realizzazione della terza corsia. Intanto si può dare il via all’adeguamento ed alla messa in sicurezza del tratto Monte San Savino-Arezzo”.
SIENA-FIRENZE “Per la Siena-Firenze – ha continuato il candidato del Pd – grazie alla Regione ci sono 76 milioni di euro, per cui occorre accelerare la progettazione e destinare questi primi interventi di adeguamento sul tratto Siena-Poggibonsi. Sarà così possibile risolvere anche problemi di interesse urbano come lo svincolo di Siena-Nord, la porta di accesso alla città ed all’area del Policlinico Le Scotte. E’ stato finanziato, per 3 milioni di euro, anche lo svincolo in uscita di Colle Nord che attende il via libera dalla conferenza dei servizi. Sono, invece, da reperire le risorse necessarie, dagli 8 ai 10 milioni di euro, per la realizzazione dello svincolo Poggibonsi-Campostaggia, all’altezza della Cassia, per fare della Siena-Firenze un uso di tangenziale a favore della seconda città della provincia di Siena e raggiungere meglio il monoblocco ospedaliero”.
FERROVIE “Una mobilità sostenibile – ha proseguito Ceccuzzi – passa inevitabilmente dal potenziamento e dall’ammodernamento delle infrastrutture su ferro. Le rete ferroviaria senese soffre ancora oggi della mancanza di un servizio efficiente, sicuro e puntuale. In questi anni sono stati fatti degli importanti passi avanti, soprattutto sulla tratta Siena-Poggibonsi, ma non basta. I candidati senesi in parlamento si batteranno per potenziare i collegamenti tra Siena e la stazione di Chiusi, ottimizzando i servizi regionali con quelli nazionali e incrementando l’offerta con Roma e con la direttrice Milano-Napoli. Sarà decisivo innovare l’offerta di treni a media percorrenza che andranno  a sostituire il servizio Intercity destinato ad uscire dall’offerta commerciale di Trenitalia e per questo sarà sempre più importante potenziare il trasporto regionale per renderlo competitivo anche sulle tratte Chiusi- Firenze e Chiusi-Roma”.

www.sienapartitodemocratico.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...