Dal PD una rete sociale per gli anziani

“Nessuno deve restare solo”. Esordisce così Walter Veltroni oggi a Roma nel popoloso quartiere della Garbatella dove in mattinata è stato ospite del centro anziani di via del Pullino. Il suo Giro dell’Italia Nuova oggi lo ha voluto a Roma, nella città di cui è stato sindaco per ben 7 anni. Un territorio che consoce bene e che ama. Water Veltroni è molto felice di trovarsi tra queste persone che da subito lo accolgono con grande affetto. Una signora gli va incontro dicendogli “auguri amore”.

“Nessuno deve restare solo – ribadisce il candidato premier del PD – perché questa è una condizione devastante”. Bisogna sconfiggerla, e per fare questo per Veltroni è necessario costituire “una rete sociale che si incarichi di chi vive in solitudine”. La solitudine è una delle situazioni in cui si trova a vivere molta parte degli anziani residente in una grande città come Roma. Ma nel suo discorso qui al centro anziani di via del Pullino, Veltroni ricorda che gli anziani sono prima di tutto “ex lavoratori, nonni padre, nessuno più di loro riassume il paese”.

Per questo a chi gli chiede soluzioni su casa, sicurezza e pensioni, il leader del PD ricorda come nel programma ci sia un intervento sulle pensioni, anche fino ai 55 mila euro annui, un bonus per i beni alimentari di prima necessità ma anche la possibilità di fare un fondo di garanzia per le cure odontoiatriche che garantisca prezzi calmierati e l’eventualità di rimborsare una parte delle spese.

Infine spiega Veltroni come nel suo programma di Governo si pensi anche alla sanità, ad una sanità al servizio del cittadino, che tenga conto di contenere soprattutto le spese. Ma bisogna anche agire tagliando le liste d’attesa, una priorità assoluta per il PD, perché come tiene a ribadire “nessuna patologia grave può aspettare più di 72 ore per una visita”.

Ai numerosi ospiti del Centro anziani di “questo quartiere meraviglioso” Veltroni precisa che il PD realizzerà anche una serie di misure volte a rafforzare la sicurezza nelle città come la presenza delle forze dell’ordine per le strade e l’utilizzo di nuove tecnologie. Tra le tante anche “un portachiavi da portare sempre in tasca attraverso il quale se ci si trova in pericolo, semplicemente schiacciando un pulsante, si viene immediatamente collegati con gli uffici delle forze dell’ordine’.

L’idea di Velltroni, del suo programma di Governo è quella di dare vita ad una società in crescita e che sia in grado di contrastare povertà e solitudine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...