Con il Pd vincono i lavoratori, vince l’Italia e si combatte la precarietà

Intervista a Gianfranco SIMONCINI e

Achille PASSONI, candidato nella lista del Partito Democratico al Senato della Repubblica

LUNEDI’ 7 APRILE, ORE 21:15

presso un locale nell’area Boschi – Colle di Val d’Elsa

Milanese, classe 1951, Passoni vanta una lunga esperienza all’interno della Cgil dove, fin da giovanissimo, si è battuto per migliorare le condizioni di vita dei lavoratori. Nel 1989 approda alla segreteria nazionale quando alla guida della Cgil c’è Bruno Trentin, che lo nominerà direttore generale, carica che manterrà fino al 2002. Parallelamente all’impegno sindacale, Achille Passoni porta avanti anche quello politico prima all’interno del Pci, poi del Pds e dei Ds, per approdare, infine, al Partito Democratico. Alle prossime elezioni, Passoni correrà al Senato per il Pd, dopo aver animato il dibattito interno al partito durante la sua fase costituente.

“Ho sostenuto – afferma Achille Passoni – fin dall’inizio la scelta di costituire il Pd perchè sono convinto che sia l’unico spazio politico in cui il lavoro possa trovare una collocazione centrale e rappresentare un riferimento importante per il radicamento sociale e politico”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...