Andrea Manciulli a Siena per il Democratic day

Sarà Andrea Manciulli il protagonista del “Democratic day” senese, la giornata di mobilitazione nazionale che si svolgerà anche nella città del Palio, domenica 30 marzo. Il segretario regionale del Pd parteciperà alle principali iniziative che si svolgeranno in città, inserite nell’ambito dei tanti eventi previsti in tutti i comuni della provincia. Il Democratic day intende rinnovare, a due settimane dal voto, quello spirito che animò le elezioni primarie del 14 ottobre, mobilitando milioni di persone in tutta Italia. I volontari del Pd senese, saranno presenti negli stessi luoghi dove furono allestiti i seggi per incontrare i cittadini e distribuire materiale informativo: il vademecum del programma del Pd, gli adesivi, un segnalibro con lo slogan “Si può fare” e il fac-simile delle schede elettorali.


Il “Democratic day” senese sarà caratterizzato da alcuni momenti salienti: alle ore 12, presso la sede in via dei Pispini 18, il circolo del Pd delle Logge del Papa organizzerà un aperitivo – pranzo, mentre alle ore 16, presso il bocciodromo “S.Allende”, in via Bernardo Tolomei il circolo del Pd del Petriccio offrirà una merenda. L’intensa giornata dei democratici senesi culminerà alle ore 20 con la cena di sottoscrizione presso il Granaio di Montaperti, a Castelnuovo Berardenga, che vedrà la partecipazione dei candidati senesi alle prossime elezioni. Per qualsiasi altra informazione sulle iniziative del Pd senese è possibile visitare il sito www.sienapartitodemocratico.it o telefonare al numero 0577-2291, mentre, per informazioni e prenotazioni sulla cena di domenica 30 marzo è possibile telefonare allo 0577 229203.
“Lo scopo del ‘Democratic day’ – dichiara Simone Bezzini, segretario provinciale del Pd – è quello di fornire materiale utile a tutti i militanti e simpatizzanti del Pd per far diventare loro stessi motore di questa fase finale della campagna elettorale. Dobbiamo continuare a parlare ai cittadini con la forza, il senso ed il calore che si accompagnano le proposte del Partito democratico e l’azione di Walter Veltroni. L’arma vincente è l’attivazione di centinaia di migliaia di volontari nella fase decisiva della campagna elettorale. Ognuno di loro può diventare parte attiva per convincere altre persone a votare per il Pd. Il cuore del ‘Democratic day’ – conclude Bezzini – sarà proprio quello di mettere in azione i volontari per convincere altri elettori”.

www.sienapartitodemocratico.it

28 Marzo 2008

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...