Sondaggi positivi per il Pd. Franceschini: distacco da Pdl si riduce

“A gennaio, i sondaggi davano 17 punti di distacco tra il PD e il Pdl. Ora, anche quelli di Berlusconi, che sono più favorevoli a loro, parlano di 8-9 punti di differenza. Questo vuol dire che nel paese è successo qualcosa in un mese e che nel prossimo vi sarà il sorpasso da parte nostra”. Lo ha dichiarato il vicesegretario del Partito Democratico Dario Franceschini, oggi a Genova.

Franceschini ha anche precisato che in Liguria, i sondaggi “sono largamente positivi a favore del PD. Ma sono sondaggi – ha aggiunto – e vanno presi come tendenze”.

Il PD, ha sottolineato Franceschini, “ha voluto fare al paese una proposta veramente nuova. Tutti gli italiani – ha spiegato – hanno capito che le coalizioni come sono state in questi 15 anni non hanno funzionato. Troppe sigle, troppe facce, troppe divisioni, troppi veti, troppa litigiositaà. Dall’altra parte, invece, mi sembra che siano rimasti gli stessi protagonisti degli ultimi 15 anni, le stesse persone fisiche, gli stessi problemi. Non a caso anche negli ultimi tre giorni hanno costruito un litigio al giorno tra di loro”.

“Se vincono loro – ha concluso – gli italiani sanno già cosa faranno, nel bene e nel male. Se vinciamo noi, offriamo una cosa nuova: 12 ministri e un presidente del consiglio dello stesso partito un unico gruppo parlamentare con la maggioranza di Camera e Senato, finalmente un paese europeo in cui si può decidere”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...