Berlusconi: “Contro la precarietà? Sposare mio figlio o un milionario”

ROMA – La ricetta di Silvio Berlusconi contro la precarietà? Sposarsi un ricco. La battuta, cui il leader del Pdl non ha saputo resistere, era diretta ad una studentessa che ieri nel corso del programma “Punto di Vista” del Tg2 gli chiedeva come fosse possibile per le coppie giovani mettere su famiglia senza la sicurezza di un posto, e un reddito, fisso.

“Io, da padre – ha risposto Berlusconi sorridendo – le consiglio di cercare di sposare il figlio di Berlusconi o qualcun altro del genere; e credo che, con il suo sorriso, se lo può certamente permettere”. Poi, ha elencato le proposte contenute nel programma del Pdl per aiutare i giovani, dalle agevolazioni sui mutui al piano-casa.


All’obiezione del conduttore della trasmissione, Maurizio Martinelli, che “di figli di Berlusconi in giro ce ne sono pochi” il Cavaliere, sempre sorridente, ha insistito: “Se dovessi dire qual è il consiglio più valido, penso sia quello che le ho dato all’inizio…”.

La battuta ha scatenato un coro di reazioni indignate da parte del Pd e della Sinistra Arcobaleno. “Come italiano mi vergogno delle parole di Berlusconi” commenta Dario Franceschini. “Di fronte a centinaia di migliaia di giovani italiani che vivono la precarietà del loro rapporto di lavoro come un’ipoteca sul loro futuro, rispondere ad una ragazza precaria che il modo di uscire dalla sua situazione è sposare il proprio figlio, o il figlio di un milionario, suona come un’offesa insopportabile” continua il vicesegretario del Partito Democratico, aggiungendo: “Penso che in qualsiasi paese un leader politico, a prescindere da quale parte politica esso appartenga, sarebbe costretto a scusarsi per quella battuta offensiva”.

Fonte: www.repubblica.it

Annunci

4 risposte a “Berlusconi: “Contro la precarietà? Sposare mio figlio o un milionario”

  1. Che affermazione stupida quella di Berlusca.

    Per dare una sistematina al reddito avrebbe potuto riferirsi al Matteo Colaninno o ai figli di Massimo Calearo (per le precarie).

    Per i giovani precari, invece, dovrebbero essere disponibili la Marianna Madia o la Daniela Cardinale.

    Auguri per la rincorsa ragà.

  2. vedo che il dibattito sulla battuta (seguita da risposta) prende spazio. opportunamente l’acuto franceschini accusa “insopportabile offesa”. merita un ministero.

    auguro un buon prosieguo di campagna elettorale a cotanti illuminati piddini. la cui allarmata ed allarmistica pochezza sta spianando la strada al berlusconi ter.

    e attenti: adesso il cavaliere ha imparato a governare. e loro hanno finito sia le munizioni giudiziarie da sparargli addosso sia gli inetti da adoperare come cavalli di troia pre o post elettorali.

  3. Ragazzi, ha fatto una battuta. E adesso tutti si sono scatenati perchè ci vogliono far credere che non lo era. Che era una cosa seria. Che voleva affermare questa cosa. Nessuno parla della risposta seria che ha dato dopo, tutti a stracciarsi le vesti per cosa? Per un senso dell’humor pessimo. Ma se parlassimo di politica invece? A me non piace molto come politico Berlusconi, ma mi piaciono meno quelli (come Bertinotti per esempio) che non capiscono la differenza tra una cosa seria e una che non la è. E attenzione che non hanno attaccato il Berlusca perchè ha fatto una battuta infelice. Lo hanno attaccato perchè secondo loro la pensa devvero così. Ma che gente c’è in politica oggi? E i giornalisti? Non riescono a scrivere un mezzo articolo senza trasformarlo in propaganda o senza storpiare la realta per insinuare dubbi e falsità. Sono quasi peggio dei politici. Povera Italia. Siamo messi male davvero. Berlusconi forse farà pena, ma gli altri sono tutti in barca con lui.

  4. Se volevo fare la zoccola non avevo bisogno del suggerimento di Silvio Berlusconi.
    Moni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...