D’Amato, ex Presidente di Confindustria, rifiuta la candidatura di Berlusconi: “Manca un serio progetto di riforme e cambiamento”

Fonte : www.repubblica.it

Manca un serio progetto di riforme e di cambiamento, per l’Italia e soprattutto per il sud: è per questa ragione che l’ex leader di Confindustria, Antonio D’Amato ha detto di no all’entrata in politica nel Pdl. “Questa volta ci ho pensato seriamente – ha detto nel corso di una conferenza stampa a Napoli – ma non ho individuato e non vedo quelle risorse, quei presupposti affinché ci possa davvero essere una svolta, un cambiamento, una seria e incisiva inversione di tendenza”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...