Simone Bezzini: “Nessun ampliamento di Ampugnano e ora nella discussione toni più bassi e pacati”

“Esprimiamo il nostro apprezzamento sugli orientamenti, presentati nei giorni scorsi dalla Provincia di Siena, dal Comune di Siena e dal Comune di Sovicille sul futuro dell’aeroporto di Ampugnano”. Con queste parole Simone Bezzini, segretario provinciale del Partito Democratico commenta i documenti che saranno sottoposti, giovedì 6 marzo, all’attenzione delle assemblee elettive.

“Dagli atti di indirizzo – afferma Bezzini – emerge chiaramente che non ci sarà nessun ampliamento dell’aeroporto. Lo scalo resterà conforme al quadro normativo esistente e alle autorizzazioni vigenti, in modo tale che Ampugnano continui ad avere una dimensione sostenibile rispetto al territorio. Le istituzioni locali hanno confermato il loro ruolo di garanti della comunità, facendosi carico delle preoccupazioni espresse da una parte dei cittadini e da alcune forze politiche e accogliendo le loro istanze”.

“Nei documenti – continua Bezzini– si propone alla Società aeroporto di definire un piano di investimenti, sulla base delle autorizzazioni e delle indicazioni regionali nel massimo rispetto delle norme ambientali. Si tratta in pratica di procedere al progetto di adeguamento infrastrutturale previsto dall’aeroporto di Ampugnano fin dal 2002 e approvato dalla Regione Toscana per mantenere la concessione statale Enac. Tutti gli interventi saranno eseguiti in coerenza con gli strumenti di pianificazione urbanistica della Regione, della Provincia e del Comune di Sovicille e secondo i vincoli del decreto regionale 3224 del 2002”.
“Due sono gli elementi ulteriori a garanzia del territorio e dei cittadini: la presenza delle tre istituzioni nella compagine sociale dell’aeroporto con una quota non inferiore al quinto del capitale e la costituzione di un Comitato tecnico scientifico di alto profilo e indipendente per assicurare alle istituzioni supporto e informazioni e verificare e approfondire le tematiche ambientali connesse alla presenza dell’infrastruttura sul territorio per garantire la costante compatibilità ambientale”.
“Ci auguriamo – conclude Bezzini – che i toni si abbassino e che anche chi ha espresso posizioni molto distanti dalle nostre capisca che sono state accolte le preoccupazioni dei cittadini e che non ci sarà nessun ampliamento dell’aeroporto. Non sono quindi più accettabili posizioni e atteggiamenti esasperati. Il lavoro portato avanti dai sindaci di Siena e di Sovicille, di concerto con il presidente della provincia, è stato straordinario, così come l’impegno del Partito democratico a tutti i livelli. Da giovedì potremo finalmente girare pagina”.

03 Marzo 2008

Annunci

Una risposta a “Simone Bezzini: “Nessun ampliamento di Ampugnano e ora nella discussione toni più bassi e pacati”

  1. borgianni federico

    Mi auguro che ci sia un po di buon senso nelle decisioni che i nostri amministratori tutti prenderanno da oggi ai tempi a venire, per quanto riguarda l ampliamento di ampugnano, tuttavia ringrazio per la posizione presa dal PD.
    il punto nodale di tutto il discorso verte sulla problematica di chi dovrà controllare, visto che i controllati saranno anche i controllori, si potrebbe mettere in moto anche un altra unità di controllo visto che tutti siamo in buona fede.
    Pertanto potrebbe essere anche dato il via ad un tavolo di concertazione per individuare gli elementi per una ulteriore garanzia.
    rimanendo in attese di notizie porgo distinti saluti.

    Borgianni Federico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...