Leonardo Parri: “Bilancio in equilibrio e nuovi investimenti”

“Esprimiamo soddisfazione per la riconferma degli equilibri di bilancio 2007, raggiunti già con la manovra dello scorso luglio. Il lavoro dell’amministrazione comunale ha permesso in questi mesi di sanare una delicata situazione finanziaria trovando soluzioni in grado di dare risposta ad alcune priorità, in primo luogo quella di salvaguardare i servizi ai cittadini, che non sono stati oggetto di tagli o riduzioni”. Commenta così il capogruppo del Partito Democratico colligiano Leonardo Parri l’approvazione unanime dell’assestamento di bilancio durante la seduta di ieri in consiglio comunale. “Oltre alla fondamentale riconferma degli equilibri – aggiunge Parri – mi preme sottolineare come, negli ultimi mesi, si siano aggiunte entrate straordinarie, con le quali sarà possibile finanziare tre importanti interventi per la città. Primo fra questi la realizzazione del parcheggio nell’area del vecchio campo sportivo, propedeutico sia per l’utilizzazione dell’ impianto di risalita sia per la realizzazione del futuro parco urbano, uno fra i progetti più importanti dal punto di vista della rivitalizzazione cittadina. Sempre con le risorse aggiuntive, sarà possibile poi intervenire su piazza S. Agostino, altro spazio centrale della città, dotandola di una nuova illuminazione e pavimentazione. Infine un altro intervento, riguarderà il rifacimento della facciata e la messa in sicurezza del palazzo comunale e varie risorse saranno destinate alle manutenzioni nelle scuole”. “Il recupero di risorse straordinarie –– sottolinea inoltre il capogruppo del Pd colligiano – consentirà all’Amministrazione comunale di trovare nuovi spazi per investimenti e per opere di estrema utilità nel contesto urbano. Un esempio sono le entrate derivanti dal riscatto delle proprietà nelle aree PEEP, una iniziativa che ha già riscosso un grande interesse da parte di molti cittadini e la scadenza ormai prossima del 31 dicembre potrebbe essere prorogata per alcuni mesi, anche per effetto di una mozione presentata dai gruppi del partito democratico, rifondazione comunista, sinistra democratica e riformisti ed approvata ad unanimità dal Consiglio comunale”. “L’atteggiamento della Lista Civica, che è uscita dall’aula proprio quando si trattava il punto relativo all’assestamento del bilancio, e non solo quando si doveva votare –– conclude infine Parri – appare incomprensibile, pur assumendosi ognuno le responsabilità dei propri comportamenti. Ritengo che in democrazia il ruolo degli eletti in organi istituzionali sia quello di partecipare, dando voce alle istanze di coloro che rappresentano. Forse presi dalla voglia di visibilità e alla ricerca di colpi di teatro, non hanno prestato troppa attenzione al contenuto della delibera posta in votazione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...